• acquarica-01.jpg
  • alessano-13.jpg
  • dsc_0668-2.jpg
  • gagliano-111.jpg
  • listener-copia.jpg
  • listener.jpg
  • listener1.jpg
  • montesano-05.jpg
  • morciano-231.jpg
  • pan-3.jpg
  • pan-11.jpg
  • pc290851.JPG
  • pennule-3.jpg
  • salve-021.jpg
  • specchia-01.jpg
  • tiggiano-08.jpg
  • tricase-03.jpg
  • tricase-04.jpg
  • viedelsalemariamaddalenabitonti-copia.JPG

IL GAL CAPO S.MARIA DI LEUCA CON "PENISOLE D'ITALIA" ALLA FIERA EXPO 2000 DI MIGGIANO PER PROMUOVERE L'AGROALIMENTARE E L'ARTIGIANATO TIPICO

Il GAL Capo S.Maria di Leuca sarà a Miggiano per l’edizione 2015 di EXPO 2000, la Fiera regionale dell’Industria, Artigianato, Agricoltura del Salento in 2 padiglioni,ottagonale e rettangolare, con 11 aziende dei settori: agroalimentare e artigianato tipico, nell’ambito del Progetto di Cooperazione interterritoriale “Penisole d’Italia”, insieme ai GAL: Terra d'Arneo e Serre Salentine. L’evento, in programma dal 15 al 18 ottobre prossimi, ormai da anni richiama decine di migliaia di visitatori, grazie ala sua notorietà sempre maggiore e alla sua superficie espositiva, che oramai raggiunge i 45 mila metri quadrati,  al considerevole numero di aziende espositrici, ai prodotti originali e innovativi  presentati, che ad ogni edizione i visitatori possono scoprire e apprezzare.

L'evento fieristico, con ingresso gratuito, sarà possibile visitarlo Giovedì 15 Ottobre dalle ore 19.00 alle 23.00, da Venerdì 16 a Domenica 18 otttobre dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 23.00.

Come scrive il Presidente del GAL, Rag. Rinaldo Rizzo, nel giornale della fiera: “Per il terzo anno consecutivo, nell’ambito del Progetto di Cooperazione Interterritoriale “Penisole d’Italia”, il GAL Capo S.Maria di Leuca è presente a EXPO 2000 con l’obiettivo di sostenere l’impegno di tutti gli imprenditori partecipanti e dell’Amministrazione comunale di Miggiano che organizza un appuntamento fieristico, che ogni anno rafforza il dialogo con le realtà produttive del territorio. EXPO 2000 e il GAL Capo S. Maria di Leuca: due attori protagonisti dello sviluppo locale del Capo di Leuca, e che vedono, nella “tipicità” e nella “tradizione”, gli strumenti per far crescere un territorio con un patrimonio di cultura e di risorse umane che raramente si riscontrano in altre aree. Una realtà diventata una vetrina importante per le aziende espositrici, ma significativa anche per premiare il coraggio di molti artigiani e imprenditori nel mantenere in vita queste attività in un momento di crisi e in un quadro imprenditoriale regionale sempre più articolato e complesso. Un evento fieristico unico, che si rinnova da oltre quindici anni, sempre con lusinghieri risultati, e che saprà riconfermarsi nonostante la crisi economica sempre forte. Una fiera che pur mantenendosi ben ancorata alle proprie antiche origini, si adegua ai tempi che cambiano, che cresce costantemente e i numeri parlano da soli: le aziende partecipanti quest'anno saranno oltre 200. Auguro agli espositori quattro giorni di buoni affari e di migliaia di visitatori per gli organizzatori, con l’obiettivo di diventare un giorno: Fiera Nazionale.”

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CREAZIONE DELLA RETE DELLE LOCANDE DEL CAPO DI LEUCA

Obiettivo generale della Rete delle Locande del Capo di Leuca è quello di promuovere il Turismo Rurale nel territorio del Capo di Leuca, attraverso la migliore organizzazione e qualità dell'offerta di servizi legati alla valorizzazione dei patrimoni storico~culturali (materiali ed immateriali) e naturalistico-ambientali, al fine di ricercare una massa critica di offerta sufficiente, rappresentata dal Marchio e dal Club ECI 2 (European Country Inn 2), che consenta loro di adottare una strategia di marketing comune tesa a conferire ad esso tipicità e riconoscibilità nel mercato globale.

  Le Locande dovranno farsi promotrici di iniziative finalizzate a recuperare la dimensione tradizionale, sociale e culturale dell'enogastronomia pugliese e del Capo di Leuca identificandosi nei seguenti Values:

       Cibo come cultura: trasmettere, valorizzare e promuovere i significati, i simboli della  cultura e i modelli culturali delle aree rurali;

      Appartenenza: aggregare la popolazione rurale intorno a modelli di tempo libero propri che ne ricreino il senso di identità e l'orgoglio dell'appartenenza;

       Accoglienza: accogliere visitatori e consumatori in un luogo simbolo del mondo rurale, la Locanda, tipicizzando il welcoming secondo la tradizione locale, e ruotando intorno al prodotto di incontro per eccellenza delle varie località (Vino, birra, etc.);

Tipicità: presentare e promuovere fisicamente i prodotti tipici migliori (prodotti bandiera) delle aree rurali che partecipano al progetto, insieme a quelli del territorio dove si colloca la Locanda.

Territorio: presentare e promuovere l’offerta turistica rurale locale.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere trasmesse, esclusivamente a mezzo di lettera raccomandata A/R, ovvero a mezzo raccomandata a mani, controfirmata sui lembi e recante all’esterno la dicitura “Manifestazione di interesse per la creazione della Rete delle Locande del Capo di Leuca” Misura 421 – Progetto di Cooperazione “European Country Inn 2 – Azioni Locali ”, indirizzate a Gruppo d’Azione Locale “Capo S. Maria di Leuca s.r.l.”, Piazza Pisanelli (Palazzo Gallone) – 73039 Tricase (Le) entro e non oltre il 15 Ottobre 2015. Farà fede il timbro dell’ufficio postale di spedizione.

Per informazioni e/o chiarimenti rivolgersi presso la sede del GAL Capo S. Maria di Leuca in Piazza Pisanelli (Palazzo Gallone), 73039 Tricase (Le); Tel. 0833.545312 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allegati:
Scarica questo file (Allegato_A_3.doc)Allegato_A_3.doc[Allegato_A_3.doc]1115 kB
Scarica questo file (manifestazione_interesse_GAL_Leuca_ECI_2.pdf)manifestazione_interesse_GAL_Leuca_ECI_2.pdf[manifestazione_interesse_GAL_Leuca_ECI_2.pdf]55 kB

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE A EXPO 2000 DI MIGGIANO DAL 15 AL 18 OTTOBRE 2015

Il GAL Capo S. Maria di Leuca comunica che, nell’ambito del Progetto di Cooperazione interterritoriale “Penisole d’Italia”, parteciperà alla Fiera Regionale “EXPO 2000” in svolgimento   Miggiano  dal 15 al 18 Ottobre prossimi. Si invitano,pertanto, le aziende operanti nel settore dell'agroalimentare e dell' artigianato tipico che hanno  partecipato alla MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA  PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI, WORKSHOP ED  ALTRE INIZIATIVE PROMOZIONALI DEL GAL CAPO S. MARIA  DI LEUCA a segnalare la propria disponibilità a esporre all'  evento fieristico ENTRO E NON OLTRE ALLE ORE 12.00 DI  VENERDI' 9 OTTOBRE 2015.