“VIAGGI E MIRAGGI – RACCONTI E VISIONI DI LAVORO E MIGRAZIONI” PRESSO IL “ LABE - LABORATORIO DELL’EMIGRAZIONE” DI ALESSANO

Il Gruppo di Azione Locale “Capo S.Maria di Leuca” comunica che nelle giornate del 24 e 25 Novembre prossimi ad Alessano, presso il LABE - LABORATORIO DELL’EMIGRAZIONE a Palazzo Legari, con il Patrocinio del Comune di Alessano, nell’ambito dell’Azione Locale del Progetto di Cooperazione “Pugliesi nel mondo” Misura 421 - PSR Puglia 2007 – 2013, si svolgerà l’iniziativa “VIAGGI E MIRAGGI – RACCONTI E VISIONI DI LAVORO E MIGRAZIONI”, due giorni di incontri e proiezioni per la conoscenza del fenomeno dell’emigrazione attraverso percorsi cinematografici e creativi. Il programma per le mattine del 24 e 25 Novembre, rivolto agli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale di Alessano, prevede, dopo i saluti istituzionali di Osvaldo STENDARDO, Sindaco di Alessano e di Rinaldo RIZZO, Presidente GAL “Capo S. Maria di Leuca”, tre proiezioni di film, aventi come tema il lavoro e l’emigrazione. I film proiettati in ciascuna mattinata per i piccoli alunni di Alessano saranno: “Fata Morgana” di Lino Del Fra e “Metaponto, la Via Del Tabacco” di Libero Bizzarri e “Apri l’occhi!” di Paolo Pisanelli, al termine della proiezione di ogni giornata si svolgerà l’incontro dal tema: “Racconti e Visioni di Lavoro e Migrazioni”. Nel pomeriggio di Martedì 24 Novembre alle ore 18.30 dopo i Saluti del Sindaco, Osvaldo Stendardo e del Presidente del GAL, Rinaldo Rizzo, verrà proiettato il film: “Siamo Italiani” di Alexander J. Seiler, Rob Gnant e June Kovach, al termine si svolgerà l’incontro dal tema: “Racconti e Visioni di Lavoro e Migrazioni”. Mentre Mercoledì 25 Novembre alle ore 18.30, successivamente ai Saluti del Sindaco, Osvaldo Stendardo e del Presidente del GAL, Rinaldo Rizzo, verrà proiettato il film:LOCALEUROPAdi Francesco Cordio, con musiche di Daniele Silvestri, Niccolò Fabi e Max Gazzè, al termine della proiezione si svolgerà l’incontro dal tema: “Racconti e Visioni di Lavoro e Migrazioni”.

Il LABE - Laboratorio dell’Emigrazione di Alessano, realizzato dal GAL “Capo S. Maria di Leuca”, nell’ambito dello stesso Progetto di Cooperazione “Pugliesi nel mondo”, favorisce la coesione sociale e culturale tra le popolazioni emigrate e le loro zone d’origine, diventando il luogo del viaggio reale e virtuale verso mete lontane, dove conoscere il passato per riappropriarsi delle molteplici ricchezze del territorio pugliese.Il LABE di Alessano si farà promotore, sul territorio dei 18 Comuni di pertinenza del GAL quali: Acquarica del Capo, Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Miggiano, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Nociglia, Patù, Presicce, Ruffano, Salve, Specchia, Taurisano, Tiggiano, Tricase e Ugento, di tutta una serie di iniziative finalizzate a recuperare il legame storico e culturale tra le comunità locali e il fenomeno migratorio che le ha riguardate, con la prospettiva di costruire un ponte con le comunità emigrate.L’idea progettuale di “Pugliesi nel mondo”, originata dal confronto tra i GAL abruzzesi e pugliesi con le associazioni di emigranti all’estero, mira, in primo luogo, a favorire la conoscenza del fenomeno dell’emigrazione attraverso percorsi creativi e attività di valorizzazione della cultura e delle tradizioni pugliesi. L’identità culturale locale viene rafforzata recuperando e raccontando gli aspetti socio-economici che, dall’inizio del Novecento, obbligavano i pugliesi a emigrare.

 

Scarica la Brochure su: www.galcapodileuca.it

 

Allegati:
Scarica questo file (ViaggiMiraggi_BROCHURE_x_stampa.pdf)ViaggiMiraggi_BROCHURE_x_stampa.pdf[ViaggiMiraggi_BROCHURE_x_stampa.pdf]555 kB